Conoscete i cinque batteri più comuni negli alimenti?

Prevenire la presenza di agenti patogeni è essenziale per garantire la qualità e la sicurezza del cibo. È necessario sapere che, in molte occasioni, la ragione principale di un'infezione alimentare ha a che fare con una cattiva manipolazione del cibo. Le verdure non possono essere lavate correttamente o il cibo può essere stato preparato senza i dovuti standard d’ igiene degli utensili da cucina.


I batteri sono gli agenti patogeni più noti nella contaminazione degli alimenti. Conosciamo le loro debolezze e le loro forze, oltre a sapere come agiscono e come si moltiplicano. Questo è il motivo per cui ti diremo quali sono gli alimenti che normalmente attaccano e come evitarli. 


1. Salmonella. Appare in uova crude e derivati ​​di questo prodotto, come la maionese. Può anche essere ottenuto attraverso uccelli crudi.
2. E. Coli. Si verifica in carne poco cotta, latte crudo, succhi non pastorizzati e acqua contaminata.
3. Listeria monocytogenes. Si trova in alimenti refrigerati, formaggi a pasta molle, prodotti in scatola e cibi pronti per il consumo.
4. Campylobacter jejuni. Viene trasmesso da carne di pollo cruda, latte non pastorizzato o pesce crudo. 
5. Staphylococcus aureus. Questo batterio si trova nei prodotti caseari e dolciari, oltre al prosciutto cotto.

Dove siamo